SALT LAKE CITY

La lunga traversata Coast to Coast da San Francisco a New York fece attraversare tutto il continente in treno al nostro Fogg. Lungo il tragitto, prima di arrivare a Omaha, merita ancora una tappa la città di Salt Lake City: la capitale dell Utah e città della più grande comunità di mormoni del mondo.

Dopo le grandi metropoli vivaci e brulicanti di luci e vita notturna, stiamo arrivando in una cittadina della provincia americana, dove la vita scorre lenta, senza ritmi frenetici, in accordo con i grandissimi parchi e spazi naturali che la circondano. Sì, Salt Lake merita una tappa, scendiamo anche noi dal treno e, scarpe comode ai piedi, iniziamo l’esplorazione per capire qualcosa di più della comunità dei mormoni. Ricordate però: gli abitanti rispondono volentieri a ogni domanda e curiosità, ma sono bandite le domande sulla poligamia.

Possiamo iniziare da Temple Square: squadrata, ordinata, razionale come il resto della città. Qui salta per forza agli occhi il grandissimo tempio mormone della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Possiamo accedere alla piazza, entrare all’interno dei due centri visitatori e del piccolo museo dedicato alla storia dei mormoni per capire meglio questa comunità. Non ci è consentito l’accesso la tempio, che è invece riservato al culto. Il tempio dovremo tornare a vederlo illuminato la sera, quando dà il meglio di sè. Possiamo però entrare all’interno del Tabernacle, una grandissima struttura ovale, più simile a un palazzetto dello sport. L’interno è invece una grande aula assembleare con un organo che merita un’attenzione particolare. Quando usciamo possiamo passeggiare un po’ per le vie della città: tranquilla, ordinata, piena di aiuole fiorite, parchi, piccole case pulite e sobrie nel loro aspetto. Sembra quasi un villaggio finto, invece è la patria di una comunità estremamente unita.

L’aspetto più intrigante di Salt Lake City è però il suo grande lago salato, che da il nome alla città. Il lago è un ecosistema delicatissimo, essendo salato. Un’esperienza da non perdere è la visita ad Antelope Island, collegata a Salt Lake city da un ponte che attraversa il lago. Qui ci sarò possibile vedere mandrie di bisonti o degli esemplari di antilocapra, uno degli animali più veloci del mondo. Può raggiungere i 90 Kmh in corsa! Per poter vedere la città dall’alto con i grandi parchi e spazi che la circondano possiamo incamminarci sul sentiero di The Living Room: con una passeggiata di circa 4 km raggi

ungeremo un delizioso promontorio, equipaggiato con poltrone e divani di roccia, da qui il nome.

Si riparte, verso New York City e Omaha.

Fogg di Davide Ligas

Via dei Sei Martiri 1, 10059, Susa (TO)
P.IVA: 11649570014 | C.F.: LGSDVD86D15L2195

Mail: info@fogg-torino.com
PEC: davide.ligas@pec.it
Tel: 392.49.31.839

Privacy - Cookie Policy

Fogg-Torino

Iscriviti alla Newsletter

Non perdere nessuna novità da Fogg: iscriviti alla newsletter.

Privacy

Ti sei iscritto con successo!