Ognuno di noi ha almeno un amico che, nel corso degli ultimi 2 anni, alla domanda “dove vai quest’anno?” ha risposto, sicuro e senza esitazioni “in Portogallo!”

Instagram e i social network sono invasi da fotografie di Porto e del mitico tram che risale le strette vie della città vecchia di Lisbona.

Possiamo quindi affermarlo con certezza: il 2017 è senza dubbio l’anno del Portogallo. In realtà già da diversi anni si registra nel paese un trend positivo per quanto riguarda il comparto turistico ma quest’anno c’è stato un vero e proprio boom di presenze.

Vacanze in Portogallo Fogg TorinoMa come mai il Portogallo piace a tutti? La risposta è semplice: perché il Portogallo è in grado di offrire qualcosa a ognuno di noi.

Dalla gastronomia all’arte, dalla cultura allo sport, dalla natura incontaminata ai centri turistici di prim’ordine: ce n’è per tutti. Inoltre anche la posizione geografica e il clima giocano un ruolo strategico molto importante: con oltre 300 giorni di sole all’anno si va quasi sempre sul sicuro.

Ma la vera forza di questa destinazione è saper davvero accontentare tutti. Qui si passa dalla grandezza futuristica del MAAT, il Museo di Arte, Architettura e Tecnologia, affacciato sul fiume Tejo, agli scenari mozzafiato dell’Arcipelago delle Azzorre con le sue 9 isole di origine vulcanica immerse nell’Oceano Atlantico, sino al fascino magnetico di Lisbona, teatro di grandi eventi storici e festival internazionali, caratterizzata da una gastronomia che fa venire l’acquolina in bocca.

Organizzare viaggio in Portogallo FoggPer chi vuole rilassarsi, per chi ama perdersi per i villaggi sulle coste, per chi ama fare surf, per chi ama l’arte contemporanea, per chi ama i castelli, per chi ama il buon vino, per chi ama sedersi fuori da un piccolo locale e mangiare pesce appena pescato … per tutti davvero. E’ difficile restare delusi da questa piccola striscia di terra all’estremità della penisola iberica.

Un vero gioiello tutto da scoprire che per molto tempo è rimasto ai margini dell’Europa ma che si sta prendendo ora il proprio spazio tra le destinazioni europee.

Fogg di Davide Ligas

Via dei Sei Martiri 1, 10059, Susa (TO)
P.IVA: 11649570014 | C.F.: LGSDVD86D15L2195

Mail: info@fogg-torino.com
PEC: davide.ligas@pec.it
Tel: 392.49.31.839

Privacy - Cookie Policy

Fogg-Torino

Iscriviti alla Newsletter

Non perdere nessuna novità da Fogg: iscriviti alla newsletter.

Privacy

Ti sei iscritto con successo!