Van Dyck: pittore di corte.

La Galleria Sabauda di Torino dedica una temporanea ad Antoon Van Dyck, pittore fiammingo al servizio delle più grandi corti europee. Un percorso espositivo con oltre 45 tele per raccontare la fortuna di questo pittore di corte. 

Proprio in Italia, dove Van Dyck soggiornò per sei anni, dal 1621 al 1627, visitando numerose città e dove potè approfondire lo studio dell’arte italiana e in particolare quella veneta, avviò i contatti con l’aristocrazia genovese, i sovrani torinesi e i duchi di Firenze, committenti che lo condussero a specializzarsi nella ritrattistica.

Fogg vi accompagna in una mezza giornata di approfondimento del grande periodo del Seicento piemontese.

Il programma dettagliato dell’evento sarà disponibile a breve.

Date

venerdì 18 gennaio

Condividi

Prenota il viaggio

Le prenotazioni chiuderanno 8 giorni prima della data d’inizio.
La prenotazione non è vincolante ed è soggetta a conferma da parte di Fogg.

Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla Privacy.

Fogg di Davide Ligas

Via dei Sei Martiri 1, 10059, Susa (TO)
P.IVA: 11649570014 | C.F.: LGSDVD86D15L2195

Mail: info@fogg-torino.com
PEC: davide.ligas@pec.it
Tel: 392.49.31.839

Privacy - Cookie Policy

Fogg-Torino

Iscriviti alla Newsletter

Non perdere nessuna novità da Fogg: iscriviti alla newsletter.

Privacy

Ti sei iscritto con successo!